mercoledì 15 luglio 2009

ferie

anche questo anno ho ceduto, non son più er ghepardo de na volta. vado in ferie in corsica. mi sono lasciato trascinare dalla valentina. pensavo peggio, mi è andata piuttosto bene. anche perchè la condizione di andar via era quella di fare anche un pò a modo mio. turismo impegnato.
praticamente alloggiamo in centro, nell'entroterra, in montagna insomma, e poi ogni giorno ci spostiamo e svisceriamo quest'isola. facciamo anche mare, per forza, sennò non torno a casa vivo.

mi documento tipo per un esame di stato. studio guide, web, stradali e mappe varie. penso che scriverò un diario, come quella volta là in spagna, "i diari del camper" o "spagna 2007", non c'era mica il nome sul diario, anche se un nome bisognerà pur darglielo a ste memorabili ferie. allora ho tirato fuori il quadernetto e ho riletto tutto due anni dopo; beh che ben che l'ho scritto. c'è un pò racchiusa la caratteristica saliente di ognuno dei quattro avventurieri... e noi non siamo cambiati per niente nel frattempo. e allora alla fine ho deciso che è giusto pubblicarlo. così nicola si toglie la curiosità (e anche stefano, che sembra tanto... ma alla fine lo vuol vedere anche lui). è il diario di un viaggio generazionale, noi contro tutti. una storia felice. con il lieto fine, ma senza il nome. ma un nome bisognerà pur darglielo a ste memorabili ferie.

2 commenti:

Nico ha detto...

IERA ORA! ma niente de pubblico spero! Insomma, un poco de privacy......

tafferugli ha detto...

beh più che pubblico è privato...ma tanto son pensieri miei