venerdì 29 gennaio 2010

aria vecchia

sei là che pensi a cose importanti, toh che salta fuori uno sul più bello e ti tira fuori un progetto, un sogno, un itinerario. no, quest'anno non mi muovo. ho da fare; cioè no, ma non ho voglia. dai, devo mettere in piedi un gruppo di discussione, un movimento, un partito. non ho tempo. che dico a valentina? e poi l'abbiamo già fatto. e invece... giù a fantasticare, ipotizzare, far congetture, studi di fattibilità, piani economici, previsioni temporali... e ridere, tanto ridere. d'improvviso mi ritrovo a essere un esperto in meteo, temperature, piovosità, umidità, poi metto tutto quello che so in montifiumimaricolline, storia, economia, politica. feste popolari, monumenti da visitare e strade da percorrere presto non avranno più segreti. camper camper camper!ci vuole un camper o una tenda per realizzare un sogno? può essere... o almeno per me può essere sufficente. di sicuro nicola è un facinoroso, lele un casinaro, stefano un tuttologo o un nientologo a seconda delle situazioni.
finirà così, lo sappiamo già:
- nico contatta le ambasciate, il consolato, l'ufficio immigrazione, il ministero degli interni e gli uffici turistici. e porterà una tanica.
- stefano va a vedere per il camper, il navigatore, il tavolo, l'ombrellone e la spesa. e prenoterà.
- io mi attrezzo con venti cartine e una specifica wikipedia del viaggio. e lo studio economico.
- lele porta l'okulele e le carte. e quel suo essere un eterno bambino che gli invidiamo tanto.
la destinazione alla fine non importerà neanche tanto. andiamo?

3 commenti:

Lele ha detto...

Capitaaaaano, dicci quali sono le sfide che sfideremo in questo viaggio sfidando le sfide che la strada ci sfiderà a vincere!

Sai, ogni tanto mi viene da pensare una cosa: come fanno gli altri che non fanno parte della nostra compagnia? Che vita monotona!

Quando partiamo? Chi porta lo sfigmomanometro? E i CD?

tafferugli ha detto...

beh, non facciamo niente di eccezionale, o forse si, perchè quello che diciamo lo facciamo, o forse che non siamo mai banali, mai scontati, mai facili. per la nostra capacità di divertirsi in maniera semplice. oppure perchè stiamo bene insieme da tanti anni, siamo sempre quelli nonostante varie vicissitudini

Nico ha detto...

Varda che mi porto anca el gazebo a 9.90 €. Lu si ghe ga girà el mondo. E anca e corde par ligare e cartine alla tavola quando che guida Lele. E na scaletta par la mansarda....