giovedì 28 febbraio 2008

Ecce primavera

echea, rivà!
rivà a primavera
coi oci sbocià
vien scuro pì sera
passo pai campi
tuto sganassa
rumori e canti
na vecia che spasa
ea spasa contenta
e mi no ghe credo
che pa ea nasse a vita
el me core xe fredo


1 commento:

Nico ha detto...

raixe venete.....